Il sorriso

Il sorriso è contagioso anche in una vendita telefonica

Sappiamo tutti che l’umore influenza la nostra mimica: se sono triste, il mio volto rispecchierà questo stato d’animo, le labbra tenderanno a incurvarsi verso il basso e il mio sguardo sarà spento.

Perché è importante sorridere mentre si fa telemarketing
Ma è vero anche il contrario? Se sono triste ma inizio a sorridere, posso influenzare il mio umore?
Secondo le neuroscienze delle emozioni, sì.
Corpo e mente interagiscono costantemente e si influenzano a vicenda.

La mimica, inoltre, secondo studi neurologici, contribuisce all’empatia. Quando una persona riconosce l’espressione facciale del suo interlocutore, tende a corrispondere all’espressione riconosciuta.

E al telefono?
Per esperienza, sappiamo che la dinamica è la stessa.
Il tono della nostra voce cambia a seconda del nostro umore.
Se inizio la conversazione telefonica con un bel sorriso, questo influenzerà il tono della mia voce che tenderà a essere più allegro ed empatico e il mio interlocutore lo percepirà e tenderà a sua volta ad assumere la stessa espressione.
#Explico #Telemarketing #Sorriso #Mimicafacciale

Inserito il 17/05/2021 da Elissa